pierinicoaching@gmail.com

La vera prova? L’attesa

Come definiresti un’attesa?

Vana, trepidante, lenta, ansiosa, fiduciosa, snervante, preoccupante, curiosa,…

Ovviamente dipende dalla situazione.

A me piace associare, all’attesa, la parola speranza.

La speranza è una delle 24 potenzialità che ognuno di noi ha e, come le altre, può essere allenata insieme ad un coach professionista.

Indipendentemente dalla situazione, se vi è speranza, vi è ottimismo e orientamento al futuro.

Il pensiero che domina la speranza è quello che porta a dire che gli avvenimenti desiderati accadranno come conseguenza di un’attivazione personale.

Tale atteggiamento verso un futuro positivo, in un momento di attesa è particolarmente suscettibile, soprattutto quando in ballo c’è un responso importante. Pensieri negativi e inefficaci potrebbero prendere il sopravvento, inficiando su noi stessi e sul lavoro fatto.

E’ importante sottolineare che la speranza viene definita come immaginazione che diventa realtà.

Come ti sembra questa prospettiva?

A me niente male.

Allora dai, attendo con speranza la tua voglia di speranza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *