pierinicoaching@gmail.com

Why

“Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.”

Albert Einstein

Cambia! Cerca dentro quello che vuoi far vedere fuori. Perchè? Why?

Sono Francesca Pierini, e quello che mi riesce fare meglio nella vita è riflettere su me stessa, concedermi il lusso di sperimentare, girare alla larga dalle discussioni, praticare la  flessibilità, affrontare la vita con umiltà, coltivare l’idea del sogno possibile.

Questo fa di me una persona per lo più mite, delicata, sensibile, emotiva, paziente, generosa ma allo stesso tempo coraggiosa, avventurosa, impavida. Conciliare il tutto non è affatto facile, soprattutto se non se ne ha piena consapevolezza.

Infatti queste mie caratteristiche in passato non sono state capite, comprese, accettate e sostenute in primis da me. E questo ha condizionato molte delle mie scelte, delle mie relazioni, dei miei ruoli ma soprattutto dei miei risultati.

Alla fine, un giorno, ho fatto la mia scelta più coraggiosa: ho deciso di cercare dentro di me quello che continuavo a cercare fuori. Sono entrata nella tana del coniglio bianco di Alice. Ho trovato il mio Paese delle meraviglie. Ho conquistato piena consapevolezza di me, delle mie potenzialità, delle mie azioni, dei miei risultati.

Oggi ho smesso di giudicare le mie abilità secondo criteri errati. Oggi dò spazio e voce alla mia originalità e unicità. Oggi finalmente ciò che si vede fuori è l’immagine più autentica di me.

Tutto questo mi porta qui,  ad accogliere chi come me in passato e magari come te oggi, vuole evolversi in questa direzione, vuole compiere una scelta coraggiosa.

Tutto questo mi porta qui ad accogliere ed incontrare quelli che mi piace definire warriors, guerrieri, che vogliono smettere di combattere una battaglia sbagliata, dispendiosa, inutile e supportarli nel costruire quelle ali che li porta a divenire così warriors with wings, guerrieri con ali e a volare finalmente verso quei fantastici autentici orizzonti.

Dunque cosa vuoi continuare a credere di te?